martedì 16 marzo 2010

how we like to sing along

Non è che io pensi che i Blur fossero "meglio" degli Oasis; il britpop dei '90 era di per sè un fenomeno già visto. Però loro, melodici e sperimentali insieme, furono gli unici a creare un sound sempre nuovo, alleggerito da quel piglio poco convenzionale.


In sostanza, per me come per molti altri, i
Blur rappresentavano l'unica alternativa possibile (il video è molto bello, la canzone pure).

2 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

i blur SONO meglio degli oasis, e anche meglio di qualunque altro gruppo inglese comparso negli ultimi 20 anni (se la giocano solo con i radiohead..)

Anonimo ha detto...

Con i Radiohead non si giocano nulla, perdono in partenza, come anche coi Muse...

Lettori