martedì 4 agosto 2009

Parlando d'amore

Quando vedi l'amore autentico lo riconosci, perchè esso ti scuote e ti contagia con la sua forza, e ti viene anche da invidiarlo un po' (stavo giusto pensando che alle volte posso essere schifosamente sentimentale, ma questo è niente)...
C'era questa ragazza che baciava un'altra ragazza; quello che mi ha colpito non è stato tanto che fossero dello stesso sesso, quanto la sincerità e la riservatezza con cui lo facevano.
Mi ha colpito il pudore di una delle due, quando si è abbassata il berretto e si è guardata intorno, per difendersi da eventuali occhi maligni. Mi ha colpito perchè quello per me era un amore vero, oserei dire essenziale, non un gesto di mera esibizione.
Ecco perchè non ha senso attaccarsi in modo morboso alle cose materiali: i vestiti, gli oggetti, le scarpe, gli occhiali da sole, le auto, le moto, i profumi, la musica sul pc, il pc stesso. Tutta roba passeggera, che prima o poi si guasterà o andrà perduta... Rimarremo solo noi, nel bene e nel male, con il nostro spirito. Per questo sarebbe meglio imparare a coltivarlo, presto o tardi.



Sperando di condividerlo, un giorno, con un'altra persona.




°Nella foto, Window by Wolfgang Tillmans

5 commenti:

mistral ha detto...

a volte è bello anche essere schifosamente sentimentali.. ha più senso questo di tante altre cose..

*Vale ha detto...

Meglio essere pieni di sentimenti positivi, innocui e sinceri che avere l'armadio pieno di trofei che non celebrano nulla...

Ukiyo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
azzurra ha detto...

certo che condividerai tt questo!
sorrisone
azzurra

Yrom.A ha detto...

E malgrado tutto e tutti c'è che si continua a sperare in questo mantra che si ripete e si ripete e si ripete...però qui, è ripetuto davvero bene! Semplicemente, come dovrebbe.

Lettori