martedì 1 settembre 2009

Della 'normalizzazione'


Certo avranno pensato che, essendo la Rai già lottizzata, non ci sarebbe stato niente di male a ridimensionare l'unica rete rimasta a fare un po' di solletico (nemmeno fastidio), aggiungendo un bel monito di inizio stagione anche a Santoro ed impedendo a Travaglio di tornare ad Annozero... E già che c'erano, perchè no, di fare una bella causa per 1 milione di euro ad un ben noto giornale per le ultime '10 domande' rivolte al Presidente del Consiglio, che tanto scomodavano la sua vita privata .

Solo che questa volta hanno giocato male le loro carte, dandosi la zappa sui piedi: l'azione legale contro Repubblica infatti non ha fatto altro che scatenare l'indignazione e la protesta di tantissima gente (centomila firme raccolte al terzo giorno) e l'ennesimo scandalo mediatico a livello internazionale. L'indice di gradimento del Premier quindi, a differenza di quello che vorrebbe farci credere, scende.

Però non c'è che dire, certa gente sa trovare i nomi perfetti per tutte le situazioni... Non dicono di voler censurare, ma di normalizzare.

Il processo di normalizzazione che il Pdl intende applicare a Raitre, sostituendo l'attuale direttore Ruffini con Minoli di Rai educational, per 'ammorbidire' il tiro dei programmi di Fazio, Dandini e Gabanelli, è un'assoluta porcata che darà un esito identico a quello del 2001, se non addirittura peggiore. Creare cioè uno standard, non solo politico, ma soprattutto culturale, a tutte le reti.


Umberto Eco ha detto che "nelle democrazie 'robuste' non c'è bisogno di difendere la libertà di stampa, perchè a nessuno viene in mente di limitarla"; nel nostro Paese invece questa necessità si avverte eccome.

-Grazie d'aver letto questo post!




°Nel disegno, Il porco by me

6 commenti:

drummer ha detto...

Complimenti, hai le idee chiare e le esprimi in maniera altrettanto chiara, succinta e con semplicità, in modo che tutti possano capire.
Complimenti anche per il post precedente a questo che mi era sfuggito....sei un osservatore acuto.
Buona giornata

drummer ha detto...

P.S. Penso e spero di aver capito chi ti abbia potuto ispirare il disegno del "porco"

☆Vale ha detto...

La tv va sempre peggio:sempre piú spazzatura!
I RHCP dicono THROW AWAY YOUR TELEVISION e non hanno torto.

davide idee ha detto...

A drummer:
ti rispondo qui perchè come al solito non riesco a pescare il tuo spazio.. Se non si parla con semplicità di certi argomenti, che già sono di scarso interesse collettivo, non leggerebbe nessuno purtroppo.. Grazie e buona vita a te!

a Vale:
mi sa che se continua così butterò la mia televisione dal balcone, così farà un bello schianto - in Full HD! -

drummer ha detto...

Era un pò più profondo Davide...
Solo chi ha la coscienza pulita e a posto come la Tua può permettersi di farlo.
Quanti politici se lo possono pemettere?
Ma restando terra terra......quanti di noi possono farlo?

davide idee ha detto...

Non c'è che dire, hai ragione..

Mi piace però pensare che ci sia ancora della gente a cui importa, senza avere interessi secondari.. Esistono a ben guardare, il fatto è che hanno scarsa visibilità.

Lettori